A Vibo Valentia attentato a ditta messinese che opera in A3

Un escavatore di una ditta del messinese impegnata nei lavori di ammodernamento dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria, è stato incendiato nella notte in un cantiere a Vibo Valentia.

Sul posto sono intervenute le pattuglie della polizia stradale in servizio di vigilanza in quel tratto, i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme e personale della polizia scientifica.

Sul posto non sono stati trovati elementi utili all’accertamento dell’origine delle fiamme, ma gli investigatori non escludono la matrice dolosa. L’escavatore ha subito danni alla cabina di guida ed a parte del motore.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin