A Reggio Calabria minaccia il suicidio

79

Un quarantenne, con problemi psichiatrici, si è barricato nella sua abitazione a Reggio Calabria ed ha minacciato di darsi fuoco. La madre dell’uomo, rimasta all’esterno dell’abitazione, ha chiesto l’intervento dei vigili del fuoco e degli agenti della polizia di Stato.

I vigili del fuoco sono entrati nella casa attraverso un balcone posto al primo piano. L’uomo è stato bloccato e successivamente ricoverato in ospedale.