Nella Capitale tre rumeni stuprano una polacca

Due romeni sono stati arrestati e un terzo è stato denunciato per lo stupro di una donna polacca di 33 anni a Ostia, sul litorale romano. I tre uomini la scorsa notte sono stati sorpresi in flagranza dalla polizia mentre violentavano la giovane in una pineta.

A fermarli sono stati gli equipaggi di tre volanti del commissariato di Ostia. Dopo i riscontri effettuati dalla polizia giudiziaria e dalla squadra mobile, l’accusa nei confronti dei tre romeni è di violenza sessuale di gruppo.

Lascia un commento