A Nicotera denunciato il boss Antonio Mancuso

Non si è presentato in caserma per adempiere all’obbligo di firma a cui era stato sottoposto dalla Procura e Antonio Mancuso, boss dell’omonino clan di Limbadi, è stato rintracciato e denunciato.

Ad agire sono stati i Carabinieri della stazione di Nicotera, la cittadina turistica sulla costa vibonese dove l’uomo risiede.

Lascia un commento