A Vibo Valentia serve un patto per la legalità

107

”Inauguriamo il nuovo anno sedendoci insieme attorno ad un tavolo per costruire un ‘Patto per la legalità” che, impegnando tutti i sottoscrittori al rispetto delle regole, costituisca un valido punto di riferimento per quanti fino ad oggi si sono trovati a subire, in solitudine, l’attacco della criminalità”.

E’ la ”proposta concreta” che il segretario generale della Cgil di Vibo Valentia, Franco Garufi, rivolge alle altre organizzazioni sindacali, alle associazioni imprenditoriali ed alla Camera di commercio. ”Un Patto – aggiunge Garufi – che diventi supporto nella società” civile all’azione della magistratura e delle forze dell’ordine”.

Secondo Garufi, ”l’ormai pressoche” quotidiano ripetersi di attentati ed intimidazioni ai danni di imprenditori ed esercenti, e nella vicina Gioia Tauro anche contro dirigenti sindacali impegnati in delicate vertenze nella sanità, rende quasi una liturgia le dichiarazioni di indignazione e di sostegno alle persone colpite”.