Gioia Tauro si stringe intorno al medico Loschiavo destinatario di minacce di morte

A farsi portavoce del sentimento dei gioiesi è il primo cittadino Renato Bellofiore che rappresenta in una nota “tutta la vicinanza a Loschiavo e alla Cgil,  sempre in prima linea per garantire il rispetto delle regole di convivenza democratica e valido supporto per tutte le forze Istituzionali del territorio nella denuncia contro il malaffare e la criminalità”.

Il sindaco non ha dubbi sulla pronta reazione dell’organizzazione sindacale, che in questo periodo è nel “mirino” di ripetuti attacchi e minacce. Il sindacato guidato nella piana di Gioia Tauro dal battagliero Nino Calogero è al centro e protagonista di tutte le principali vertenze che interessano il territorio a partire dalla questione dei portuali.

Oltre all’attestato di solidarietà di Bellofiore, tantissimi sono quelli giunti ai media e direttamente alla Cgil. Anche noi come La Prima Pagina rinnoviamo la vicinanza all’operato nel sociale di questo importante sindacato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin