A Lamezia Terme Wine Fest

L’attesa è quasi terminata. Si svolgerà il 28 e 29 nella prestigiosa cornice di palazzo Nicotera (piazzetta Tommaso Campanella-Nicastro). Giunta alla seconda edizione la due giorni dedicata alla conoscenza del patrimonio enologico e agli importanti traguardi raggiunti dal mondo del vino calabrese registra la partecipazione di sette aziende, dell’Associazione Italiana Sommeliers-Ais Calabria e dello Slow Food. Il suo obiettivo non è soltanto quello di promuovere e valorizzare le produzioni vitivinicole, proponendo ad ogni manifestazione vini di cantine affermate e giovani realtà vinicole, ma vuole proporsi anche come momento culturale e artistico, legato alla tematica del vino.

Le tavole rotonde, alle quali partecipano gli imprenditori vinicoli (le cantine Statti, Lento, Davoli, Campoverde, Le Moire, Casa Ponziana e Ceratti), i rappresentanti delle associazioni di categoria e gli esperti, vogliono formare e informare sulle tematiche che riguardano questa straordinaria bevanda che per essere apprezzata va degustata e accostata a cibi adeguati e, in ogni caso, consumata con moderazione. Saranno due giorni tutti da degustare, dunque, ma anche occasione per un confronto sui risultati delle attività intraprese e sui nuovi progetti, sulla qualità raggiunta dall’enologia regionale, sugli affascinanti percorsi enologici e gastronomici.

Mercoledì e giovedì prossimi  il centro calabrese sarà “VinoCity”, città del buon vino e di tutto quello che ruota intorno a questa eccezionale bevanda legata, come nessun’altra, alla cultura e al territorio con le sue peculiari identità.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin