Agguato Lamezia Terme 6 colpi calibro 9 per freddare Saladino

E’ stato ferito a colpi di arma da fuoco mentre si trovava davanti ad un minimarket del quartiere. Saladino è stato subito ricoverato nel nosocomio lametino in prognosi riservata. Contro l’uomo sono stati esplosi almeno sei colpi di pistola calibro 9. L’agguato in Calabria si è svolto intorno alle ore 17:30 approfittando del buio.

Sul posto sono immediatamente giunti i Carabinieri della compagnia di Lamezia Terme che sul movente dell’agguato non escludono nessuna pista, anche se, vista la dinamica, tutto fa pensare all’ennesimo atto delittuoso messo a segno dalla criminalità organizzata.

Fuori pericolo il ragazzo di 14 anni colpito di striscio durante la missione di morte nei confroni di Saladino.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin