La danza e lo sguardo

E’ il tema della conferenza organizzata dalla Provincia di Padova, nell’ambito della Rassegna Autunno in danza 2011. L’evento si terrà sabato 3 dicembre, alle 10, in Sala Consiglio di Palazzo Santo Stefano, Piazza Antenore 3 e vedrà la presenza dell’assessore provinciale alla Cultura e all’Identità veneta Leandro Comacchio e del relatore, professor Alessandro Pontremoli.

L’evento è rivolto a tutti i giovani che desiderano intraprendere la carriera di critico e studioso di danza, alle associazioni, agli insegnanti, ai coreografi ed a tutti gli operatori dello spettacolo. Il relatore affronterà le diverse problematiche del settore, dando ampio spazio al dibattito, insieme all’assessore Comacchio e alla direttrice artistica della rassegna Marta Sartorato, consulente per l’attività di promozione della danza dell’Assessorato alla Cultura della Provincia di Padova.

La conferenza, con l’ausilio di materiale audiovisivo che documenta lo sviluppo dell’arte coreutica attraverso il tempo, intende offrire una nuova prospettiva di sguardo critico su un’arte e un’esperienza artistica come quella della danza, osservatorio privilegiato dei cambiamenti in atto nelle culture e nelle società.

L’incontro si prefigge di coinvolgere, quindi, oltre ai professionisti del settore, anche quanti, soprattutto tra i giovani e i giovanissimi, sono interessati a comprendere il messaggio di bellezza e di armonia che la danza trasmette con l’obiettivo di promuoverla anche attraverso strumenti diversi dallo spettacolo in sé.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin