Antonio Columbu muore per mano del suo cavallo

E’ finita in maniera tragica la vita di un allevatore di cavali ricoverato all’ospedale Misericordia di Grosseto, dopo essere stato colpito all’addome dal calcio del cavallo che stava riportando al box dell’ippodromo del Casalone.

Stamani il professionista Antonio Columbu, 39 anni, è morto. Ieri Columbu aveva appena terminato di allenare il proprio cavallo Sun Over the Hill, quando l’animale, scalciando, lo ha colpito.

Le condizioni dell’uomo sono peggiorate nella notte. Stamani il decesso. Columbu è noto nel mondo dell’ippica.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin