Lunedì Roma Capitale c’è

Il Premier Monti ha annunciato che lunedì, ultimo giorno utile per l’approvazione, approverà il secondo ed ultimo decreto delegato, che rappresenta la nascita ufficiale di Roma Capitale. “Un ottimo annuncio quello del Presidente del Consiglio -commenta un raggiante Gianni Alemanno – Lunedì è l’ultimo giorno utile per l’approvazione in prima lettura del decreto legislativo su Roma Capitale e avere conferma ufficiale di questo impegno è per la nostra città un grande riconoscimento politico e istituzionale. Ringrazio il presidente Monti e il sottosegretario Catricalà che hanno lavorato per questo risultato”.

All’esultanza del sindaco fanno da contraltare le polemiche montate ad arte dalla Lega. “Il governo incomincia davvero malissimo”, attacca il vice presidente vicario dei deputati della Lega Nord Luciano Dussin. “Visto che l’obiettivo per risanare il Paese è quello di recuperare risorse per fare ripartire i cantieri e le attività economiche – continua Dussin – le due vie per recuperare risorse sono o l’aumento delle tasse o l’avvio immediato del federalismo fiscale e delle spese standard che è in grado di liberare ingenti capitali. Se davvero hanno deciso di incominciare con un decreto su Roma Capitale, vuol dire che il Governo Monti è intenzionato a seguire la prima strada, cioè di aumentare le tasse”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin