Attentato all’istituto di bellezza Target di Crotone

Criminalità incontrollata in Calabria. Un incendio, di natura certamente dolosa, è stato appiccato lunedì pomeriggio nel centro estetico Target in via Venezia a Crotone. Le fiamme, precedute da un forte boato che ha spaventato i cittadini della zona del lungomare, hanno danneggiato gravemente il centro che era chiuso perchè, oggi pomeriggio, osservava il turno di riposo.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco, i vigili urbani, polizia e carabinieriper i rilievi del caso. Entrati all’interno dei locali, con l’ausilio di autoprotettori vista la presenza di un denso fumo, i vigili del fuoco hanno rinvenuto due taniche piene di benzina, con la quale, presumibilmente, i malviventi hanno appiccato il fuoco.

Anche in un recente passato il centro era stato preso di mira con analoghe modalità. Sono in corso indagini per risalire agli autori dell’incendio e alle possibili motivazioni dell’accanimento contro questo centro estetico.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin