Roma non si lamenti per il nubifragio non avrà stanziamenti

E’ il concetto che la Lega Nord, per bocca del capogruppo alla Camera dei Deputati, Marco Reguzzoni, ha ribadito a seguito del terribile nubifragio che ha devastato la Capitale. Mette le mani avanti e cerca di smorzare sul nascere le polemiche sui fondi a disposizione della Capitale. Polemiche innescate da un intervento del deputato del Pd, Enrico Gasbarra, ex presidente della Provincia di Roma, che aveva imputato il disastro conseguenza del nubifragio ai tagli agli stanziamenti agli enti locali per le manutenzioni. “Le responsabilità non hanno due anni ma venti anni – ha commentato Reguzzoni -. Sotto l’On. Gasbarra siede chi è stato responsabile dell’amministrazione di Roma in quegli anni. E poi, su 8 mila comuni l’ultimo che può lamentarsi sui fondi è Roma”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin