La fabbrica di Palermo che si scioglie come la cera

Ennesima segnalazione da parte del Movimento Attivista Azione Siciliana. Questa volta ci troviamo in via marinai alliata, Palermo. La segnalazione attiene la ex fabbrica di cera ormai diroccata e pericolante sotto tutti i punti di vista.

“Senza dubbio, vedere le condizioni di questo edificio fa riflettere – scrivono gli attivisti – essendo un edificio molto grande e spazioso. Ma è urgente porre in sicurezza l’edificio in quanto ci sono dei bambini che si apprestano a giocarci all’interno. Speriamo che il Comune di Palermo o chi di competenza, accolga questa nostra segnalazione. Al fine di evitare tristi inconvenienti. O si creano delle barriere per rendere impossibile l’ingresso – suggeriscono – oppure si comincia a lavorarci sopra per dar vita ad un progetto utile per la cittadinanza tutta”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin