Allarme furti a Vibo Valentia colti sul fatto Ivan Panetta e Francesco Scrugli

Due persone sono state arrestate a Vibo Valentia con l’accusa di furto aggravato. Si tratta di Ivan Panetta, 20 anni, e Francesco Scrugli, 18enne. In quattro si sono introdotti in piena notte in un negozio forzando la chiusura dell’infisso rubando caschi da motociclista, canne da pesca, pezzi di ricambio, stampanti e una moto da cross. Avuta la segnalazione di Polizia e Carabinieri, in pochi istanti, sono giunti sul posto. Alla vista degli uomini delle forze dell’ordine i ladri si sono dati alla fuga e, dopo oltre un’ora di ricerche gli uomini del Norm e della Squadra Volante sono riusciti a bloccare i due responsabili del furto.

Inoltre, nascosta in una macchina lasciata parcheggiata in una strada vicina, forse nella speranza di riuscire a recuperare il maltolto quando tutto si fosse calmato, gli investigatori ritrovano anche tutta la refurtiva, per un valore di oltre 10 mila euro. Adesso le indagini sono concentrare all’individuazione degli altri autori del furto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin