I tesori di Ravina alla scoperta del Paes Vecio

99

Storia e tradizioni protagoniste a Ravina, alle porte della città di Trento. Un’immersione nel Paes Vecio, grazie ad una giornata di visita a ville e palazzi storici, accompagnata da rappresentazioni di vecchi mestieri, balli in costume e assaggi enogastronomici.

L’appuntamento è per sabato 15 ottobre con Tesori a Ravina: percorsi guidati in quattro tappe della durata di circa 2 ore a partire dalle 15.30 (partenze successive: alle 16.30, 17.45 e 20.45); per i più piccoli anche una fantastica caccia al tesoro con inizio alle 14.30.

Un itinerario che porterà a conoscere ed apprezzare le bellezze della località alle pendici del Monte Bondone. A partire dagli edifici storici: Palazzo Salvatori, Villa Sizzo de Noris, Tortesela e Forno Vecio, Case Navarini e Vecio Molin. Verrà poi offerta al visitatore la possibilità di avvicinarsi ad alcune attività artigianali quali il vetro, i fiori, il pane ed il rame, di godere di deliziose performance musicali  con i cori Voci Bianche Laboratorio Musicale dei Minipolifonici, Vocinmusica, Laboratorio Musicale e I Musicanti, e di alcuni assaggi enogastronomici tipici. Possibilità di visitare anche il Museo del Rame della famiglia Navarini.

In caso di maltempo la manifestazione si terrà sabato 22 ottobre.

Tesori a Ravina è organizzato dalla Pro Loco Ravina, in collaborazione con l’Azienda per il Turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi, il Comune di Trento, la Circoscrizione Ravina-Romagnano e con l’apporto di numerosi volontari, per dare concretezza ad uno dei suoi più importanti compiti istituzionali: quello di scoprire, far conoscere e valorizzare tutto ciò che di bello e interessante offre il territorio.

 Per maggiori informazioni: Pro Loco Ravina – n. tel. 389/6465371 – [email protected]. Azienda per il Turismo Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi n. tel. 0461/216000 – [email protected] – www.apt.trento.it