La Viola fa tappa a Gioia Tauro

Si è fermato oggi al palazzetto sportivo di Gioia Tauro, il tour itinerante che la Viola sta effettuando in giro per la regione. Ad accogliere i cestiti tra le manifestazioni di gioia e gli applausi, una delegazione dei bimbi delle scuole elementari Giovanni Paolo XIII e del primo circolo didattico, i cui dirigenti scolastici, La Valva e Stanganelli, hanno risposto in maniera entusiasta all’invito inoltrato della società. Seguendo le fasi stesse del progetto “ Viola in tour”, giunto alla sua seconda fase, la società ha voluto omaggiare il primo cittadino ed i dirigenti delle scuole, segno della volontà del team del presidente Muscolino di fare della Viola l’ambasciatrice dei valori dello sport, nonché dei valori della relazioni solidali, fondamentali per la crescita in ogni ambito. Presente alla manifestazione di Gioia Tauro il primo cittadino, Renato Bellofiore. “ Manifestazioni come questa merito in pieno il plauso dell’amministrazione comunale, i miei elogi vanno al presidente Muscolino ed al direttore generale Gaetano Condello, per la possibilità che danno ai piccoli di assistere agli allenamenti, incuriosendoli ed avvicinandoli al mondo dello sport, prevenendo la dispersione ed offrendo un sano metodo di gestione del tempo libero”, ha sottolineato il sindaco. I bambini, dopo aver  “invaso” il campo, hanno chiesto agli atleti di autografare i poster della squadra che la società ha offerto loro, ed i cestiti si sono prestati alle foto di rito, per passare poi agli allenamenti di coach Fantozzi, in vista dell’incontro di domani con l’Agropoli. Soddisfatto della manifestazione il dg Condello, che nella giunta gioiese ricopre il ruolo di assessore allo sport e alle attività produttive. Il Dg ha apprezzato la presenza del sindaco alla manifestazione, sottolineando la sensibilità dell’amministrazione negli eventi inerenti il mondo della scuola e dei bambini.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin