Marco Bargelini muore in un silos di mosto

114

Un dipendente di un’azienda agricola di Pontassieve è morto dopo aver accusato un malore mentre stava lavorando ad un silos di mosto. Marco Bargellini, 42 anni, di Rufina, era con un collega e stava mescolando il mosto contenuto nel silos quando, probabilmente a causa delle esalazioni dovute all’anidride carbonica prodotta dalla fermentazione, ha perso i sensi. Il collega, che si trovava a qualche metro di distanza, poco dopo si è accorto che non rispondeva e, trovandolo esanime, ha chiamato i soccorsi.