Brindisi, anziana tenta il suicidio e rischia di far saltare in aria il palazzo

Follia. Non c’è altro termine per definire l’insano gesto di un’anziana donna abitante in un palazzo in via Monte San Michele, al rione Cappuccini di Brindisi, che ha tentato di suicidarsi accendendo il gas della cucina e chiudendo porte e finestre dell’abitazione. Ma il forte odore che ha iniziato a propagarsi per tutta la palazzina e le lamentele della stessa donna hanno messo in allarme i vicini di casa che hanno telefonato ai vigili del fuoco e al 118. I pompieri hanno fatto evacuare l’edificio; poi hanno sfondato la porta e sono entrati in casa, portando in salvo la donna, che è stata ricoverata in ospedale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin