Vibo Valentia, nuovi comuni per la Fondazione Cre

Sabato 17 settembre alle ore 10.00, presso la sala consiglio di palazzo L. Razza, alla presenza del Sindaco Nicola D’Agostino, del Senatore Francesco Bevilacqua, del Deputato della Repubblica, Giovanni Dima, del Presidente regionale della Commissione Bilancio, Franco Morelli, del Presidente regionale della Commissione Cultura, Nazzareno Salerno e del Sottosegretario della Regione Calabria, Alberto Sarra, l’avv. Domenico Naccari, Consigliere Comunale in Roma Capitale, delegato dal Sindaco Alemanno ai rapporti con le comunità regionali, in qualità di
Presidente, presenterà la Fondazione C.R.E. (Calabria – Roma – Europa) e ne ufficializzerà i nuovi ingressi.
Alla conferenza prenderanno parte i Sindaci dei Comuni del Vibonese che hanno dato la propria adesione.
La Fondazione nasce con l’obiettivo di promuovere e favorire, tra gli aderenti, la crescita culturale e sociale attraverso la storia della Calabria, del Mezzogiorno d’Italia, di Roma, dell’Europa, dei loro valori etici e religiosi, dell’economia e della finanza, della famiglia e del lavoro, della formazione, dello sviluppo umano e dell’ambiente. Le numerose adesioni degli enti locali calabresi fanno sì che la Fondazione possa favorire nella P.A. la consapevolezza di una missione: farsi carico come sistema delle complessità e problematicità connesse alle riforme in atto promuovendo e sollecitando, nei riguardi dei differenti livelli di governo e in tutte le opportune sedi, ogni utile iniziativa volta a valorizzare l’azione degli aderenti.