Mileto, stangata da 8 mila euro ad un bar

Lavoro nero in un bar a Mileto nel Vibonese. Ad accorgersene sono stati i Carabinieri della Stazione di Mileto ed i loro colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Vibo Valentia che, nell’ambito di una serie di controlli agli esercizi pubblici per verificare la regolarità delle assunzioni, hanno scoperto come la giovane barista che serviva regolarmente i clienti del bar, svolgeva le proprie mansioni completamente in nero. Per il titolare del noto esercizio commerciale, oltre all’obbligo di provvedere alla messa in regola della dipendente, sono scattati anche ben 8 mila euro di verbali che dovrà pagare per evitare più significative ripercussioni sulla propria attività.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin