Martinazzoli la scomparsa di un grande leader

71

“Ci ha lasciato Mino Martinazzoli, un grande leader e uomo politico onesto a cui io e altri come me devono molto. Diffidò di Berlusconi fin dal primo suo apparire sulla scena politica. Senza di lui forse non sarebbero nati né l’Ulivo né il Pd. Non lo convinceva il percorso federalista e preferiva esaltare la repubblica delle autonomie. Ci disse una volta: “il federalismo o è regionalismo o non è”, e forse aveva ragione. La sua scomparsa provoca dolore e lascia un grande vuoto”. E’ quanto dichiara Fabio Melilli, presidente della Provincia di Rieti.