Torino, moto a 145 km l’ora in Corso Unità d’Italia

Gli agenti del Nucleo Mobile della Polizia Municipale hanno inquadrato con il loro telelaser un motociclista in sella ad una Yamaha, che in corso Unità d’Italia è transitato a 145 chilometri orari. A causa della velocità della moto gli agenti non hanno potuto intimare l’alt: all’incauto conducente sarà recapitata una sanzione di 779 euro, con sospensione della patente da 6 mesi ad un anno e decurtazione di 10 punti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin