EstivaLugano, un altro fine settimana da protagonisti

Ultimi appuntamenti con estivaLugano il prossimo weekend che offre agli spettatori due spettacolari appuntamenti di teatro, dalla seduzione burlesca del Théâtre de Minuit alla poesia e all’amore di Moulin Rouge; musica celtica con Itinerari Convergenti diretti da Claudio Pontiggia, reggae “made in Swiss” con Fleuve Congo; non mancano gli appuntamenti per le famiglie insieme al Mago Pancione e con la Cooperativa Teatro Laboratorio di Brescia. Si conclude domenica il concerto dell’Ensemble di chitarre classiche della Fondazione Swiss Music.

venerdì 26 agosto 2011

ore 20:30, Gradinata Villa Ciani

(in caso di pioggia: Padiglione Conza)

La scuola dei maghi

Il nuovo spettacolo del Mago Pancione

Come si diventa Maghi con la EMME maiuscola? Quale scuola occorre frequentare per trasformare la realtà e renderla meravigliosa? In questo divertente spettacolo il Mago Pancione mostrerà quali sono le cose da sapere per diventare Maghi provetti e al termine dello show insegnerà al pubblico presente una strabiliante Magia alla portata di tutti. Se il mistero vi affascina, dopo questo spettacolo vorrete tutti diventare Maghi, proprio come il Mago Pancione.

Età consigliata: dai ai 4 ai 10 anni

ore 21:00, Parco Ciani

(in caso di pioggia: Teatro il foce)

Münchhausen, la cavalcata sulla palla di cannone

Una confusione teatrale su delle vere bugie

Le Théâtre de Minuit. Con Emmanuel Pouilly, Regia Michl Thorbecke

Un’indimenticabile serata teatrale di storie straordinarie piene di colpi di scena. La cavalcata su una palla di cannone è uno spettacolo con un solo attore ma tanti personaggi, una seduzione burlesca tra bugie e forza d’immaginazione.

Consigliato dagli 8 anni

ore 22:00, Rivetta Tell

(in caso di pioggia: Centro Esposizioni, MAC 4)

Itinerari Convergenti

World Music

Con

Claudio Pontiggia (direzione, arrangiamenti)

Irene Ferrarese (arpa)

Donato Matola (chitarra)

Nicolas Pontiggia (percussioni)

Giuliano Ros (basso elettrico)

Alan Rusconi (saxofoni)

La band a geometria variabile presta la sua linfa vitale a musiche della tradizione irlandese, scozzese e bretone grazie al suono dell’arpa celtica con variazioni e improvvisazioni della chitarra e della sezione ritmica, espandendo il suo repertorio dal classico al contemporaneo fino al jazz.

sabato 27 agosto 2011

ore 20:30, Gradinata Villa Ciani

(in caso di pioggia: Padiglione Conza)

Sotto la tenda

Vi racconto il mio Marocco

Cooperativa Teatro Laboratorio, Brescia.

Di e con Abderrahim El Hadiri

Il viaggio immaginario intrapreso dall’attore attraversa città, montagne e deserti, porta a conoscere i tuareg e i nomadi, ad incontrare personaggi magici dalle caratteristiche ben definite e alla fine ad attraversare il mare. La storia prende vita mediante l’utilizzo di terre colorate e di oggetti tradizionali della cultura araba. Gli oggetti prendono corpo come fisicità e memoria di una cultura, l’uso ne fa emergere il senso, il rito.

Età consigliata: dai 3 ai 13 anni.

ore 21:00, Parco Ciani

(in caso di pioggia: Teatro Foce)

Moulin Rouge

Uno spettacolo-spettacolare di teatro e danza per una serata di poesia e di amore per tutti

Accademia delle Arti “Il Palcoscenico”.

Regia di Fabio Doriali

Con (interpreti pricipali):

Letizia Bravi (Satine)

Maurizio Bronzini (Touluse-Lautrec)

Alice Colla (Prima Ballerina)

Fabio Doriali (Il Duca)

Samantha Milanesi (Hèlodie Zidler)

Edoardo Tosca (Christian)

Uno spettacolo che unisce l’immediatezza del teatro alla magia della danza. Tratto dall’omonimo, celeberrimo, film di Baz Luhrmann, “Moulin Rouge” coniuga l’immediatezza del teatro alla magia dei balletti (contemporanei, moderni, hip-hop…) per una messa in scena spettacolare e divertente. I costumi e le ambientazioni sono quelle della Parigi di inizio ‘900, i sentimenti e la magia di questa storia senza tempo, appassionano tutti anche oggi.

Trama – Parigi, primi del ‘900.Lo scrittore Christian, inglese, sebbene osteggiato dalla famiglia, arriva a Parigi per prendere parte alla “Rivoluzione Bohémienne” appena cominciata. Ideali di poesia, amore, verità, bellezza, seduzione, si incontrano al Moulin Rouge, locale del peccato e dell’avanguardia parigina, diretto dall’abile Hélodie Zidler. Qui, la prima ballerina Satine, aiutata da un gruppo di spiantati pseudo-artisti capitanati da Toulouse-Lautrec, cerca di sottoporre alla Zidler un testo per uno spettacolo “moderno e avanguardista”. Per caso, i destini di Christian e Satine si incontrano. Sebbene ostacolati dal perfido Duca, finaziatore dello spettacolo e pretendente di Satine, Christian e Satine si innamoreranno, finché…

ore 22:00, Rivetta Tell

(in caso di pioggia: Padiglione Conza)

Fleuve Congo

Reggae «made in Swiss»

Una vena poetica vibra con forza in un reggae-ska colorato, pulsante, diverso. Con la testa fra le stelle e i piedi ben piantati a terra, per avanzare si, ma danzando, in viaggio con i Fleuve Congo.

domenica 28 agosto 2011

ore 11:00, Parco Ciani

(in caso di pioggia: Teatro il foce)

Ensemble di chitarre classiche

Arpeggi e ritmi spagnoleggianti

Fondazione Swiss Music, Lugano

Un tuffo tra note, arpeggi e ritmi spagnoleggianti eseguiti da giovani musicisti della Svizzera italiana ci condurranno attraverso un viaggio nella penisola iberica!

Per informazioni:

Dicastero Giovani ed Eventi, Città di Lugano

Via Trevano 55 | CH-6900 Lugano

Tel. + 41 (0)58 866 74 40

eventi@lugano.ch

www.estivalugano.ch