Carassai, il Trocka Festival elegge il suo vincitore domani la finale

 Sono partiti in 16, sono rimasti in 3 i “ragazzi del Trocka Festival”. Un concorso per band emergenti, questo, voluto fortemente dalla “Polisportiva Carassai” e giunto alla sua seconda edizione. Sarà lo scenario di Piazza Leopardi, vicina ai suggestivi giardini comunali, ad accogliere i finalisti, che si sfideranno sul palco con lo scopo di aggiudicarsi allettanti premi: un buono spesa di 1000 euro offerto da “Cruciani Musica” di Ascoli Piceno, 10 ore di registrazione presso lo studio professionale “La Baia dei Porci” di Nereto (TE) con la possibilità di registrare un cd Demo e un service di 500 euro offerto dalla “RS project”  di Monterubbiano (FM). Arrivano da Alba Adriatica (TE) i “Laika Vendetta” i vincitori della prima semifinale svoltasi il 16 agosto scorso. Ricordate “Laika” , la cagnolina spedita nello spazio dai Sovietici? È lei ad aver ispirato il nome della band. Gli ex componenti dei “Lustagroove” hanno deciso di imbarcarsi in una nuova avventura con l’arrivo di Marco Cortelazzo, ex chitarrista e voce dei “Seven Jay”, dando vita a una nuova formazione con Emidio de Berardinis (voce), Alessandro di Salvatore (batteria), Luca di Filippo (basso e cori) e Marvin Angeloni (chitarra). Vittoriosi, dalla seconda semifinale del 17, arrivano i “Fightplan”. Il gruppo di Montalto Marche (AP) nasce nel 2009 con lo scopo di divertirsi,  dando libero sfogo alla passione comune dei componenti per la musica. I primi piccoli risultati cominciano a vedersi solo nel 2011, quando il gruppo si esibisce in vari spettacoli riscuotendo ottime risposte dal pubblico e ottenendo altri piccoli ingaggi. Mauro De Angelis (voce), Enrico Botticelli (Tastiere/ voce),  Alessandro Tiburzi (chitarra/voce), Emiliano Vagnoni (basso) e Marco Virgili (batteria) hanno già da tempo in magazzino del materiale e vorrebbero proporre degli inediti entro dicembre, dando finalmente una svolta personale al progetto. Da Amandola (AP) provengono i giovani  “The Mites”, dediti al Brit pop e ripescati grazie ai 103 ricevuti dalla giuria popolare . La band nasce dall’incontro di Giacomo Liverotti (voce) e Georgio Di donato (basso)  con Federico Dionisi (chitarra) e Alessandro Oro (batteria).  Prima del 20, sono previste altre iniziative collaterali: stasera, in concomitanza col “Tuning show”, si esibiranno i “Neurotics”, gruppo vicitore dell’edizione dello scorso anno. Tutti i concerti avranno inizio alle 21. La finale del “Trocka Festival”, oltre che visibile in streaming nel sito del festival (www.trockafestival.net) e attraverso la web tv di Band-Locker (www.band-locker.com) uno dei media partners della manifestazione, sarà trasmessa in diretta da “Radio Fermo Uno”. A presentare la serata sarà Rebecca Liberati, attrice, presentatrice e amante della musica da sempre, in quanto laureata al Conservatorio di Fermo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin