Per la Lazio domani sera primo test vero

“La carrozzeria è buona, bisogna vedere sul campo se avremo testa e motore. Siamo ottimisti al momento, ma servono verifiche e speriamo di vederlo domani sera”. Edy Reja non ha dubbi: la sua Lazio è più forte dello scorso anno ma ora vuole vederla alla prova del campo, anche se i macedoni del Rabotnicki non sembrano in grado di contrastare i biancocelesti nel playoff di Europa League. Reja vorrebbe poi la riduzione della rosa: ’32 giocatori non possono far parte del progetto, me ne servono 25″.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin