Pistoia, i cinesi arrestano il ladro italiano…

Entrato in un ristorante cinese dopo l’orario di chiusura, con il volto coperto e impugnando un cacciavite. Ma di fronte alle minacce, anziché consegnare l’incasso, camerieri e cuochi lo hanno circondato, disarmato, e immobilizzato fino all’arrivo dei carabinieri. E’ l’epilogo di una rapina tentata la notte scorsa da un pistoiese di 43 anni in un locale alla prima periferia di Pistoia, gestito da asiatici. L’uomo, circondato dal personale che era stato richiamato dalle grida del titolare, è stato arrestato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin