Lamezia Terme, ai passeggeri di Rayanair da Stoccolma la Cruising Vibo Valentia

La Camera di Commercio di Vibo Valentia promuove l’offerta turistica del territorio proponendo, in particolare ai visitatori scandinavi, luoghi e itinerari della provincia vibonese, studiati e tarati secondo le loro specifiche esigenze. A partire da lunedì 15 agosto., infatti, all’Aeroporto di Lamezia Terme, l’Ente camerale vibonese offrirà ai passeggeri dei voli Ryanair provenienti da Stoccolma la guida Cruising Vibo Valentia che, con immagini esplicative e testi in doppia versione italiano/inglese, presenterà le più attrattive risorse storiche, culturali paesaggistiche e gastronomiche della provincia, le mete più significative, organizzate in vari percorsi che, partendo dal capoluogo Vibo Valentia, si snodano per tutto il territorio, valorizzando i luoghi e la loro identità.  Le guide saranno distribuite nella zona Arrivi dell’Aeroporto di Lamezia Terme a mezzo di Hostess che assicureranno la migliore diffusione del prodotto e delle sue finalità e che saranno facilmente individuabili attraverso la presenza di un apposito roll-up. L’iniziativa, realizzata  in collaborazione con Unioncamere Calabria nell’ambito delle attività “Calabria in volo”, prende spunto e sviluppo  dal progetto Scandinavia Gourmet che, lo scorso gennaio, ha portato l’Ente camerale vibonese ad accogliere importanti distributori svedesi di prodotti alimentari, operanti nel settore della vendita dei prodotti di nicchia e della ristorazione per incontri B2B con aziende locali e a cui hanno fatto seguito la degustazione dei prodotti  tipici territoriali nelle più importanti catene di gourmet del mercato estero e la chiusura di importanti contratti di cooperazione commerciale. “L’offerta di Cruising Vibo Valentia– ha detto il Comissario della Camera di Commercio Michele Lico-  vuol essere un modo per sviluppare e consolidare le relazioni con un mercato, quello scandinavo, che, abbiamo già sperimentato, ha forte attenzione e interesse verso il nostro territorio. Abbiamo scelto di farlo favorendo l’accesso alla nostra provincia in termini di conoscenza del territorio e di accompagnamento in un viaggio che vogliamo sia all’insegna della migliore accoglienza e della più proficua scoperta delle varie tipicità, documentate e proposte nella guida negli aspetti e nelle forme più significative e accattivanti. Un modo per dare l’idea della dinamicità di una terra pronta ad accogliere e a proporre nuove relazioni ed esperienze per una crescita competitiva del turismo, delle imprese, complessivamente della sua economia”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin