Sovico, rissa fra minori a bottigliate un morto

Una tragedia. Rissa a bottigliate tra un gruppo di giovanissimi a Sovico, in provincia di Monza e Brianza. Un ragazzo di 15 anni è morto al termine di un acceso litigio tra coetanei, di cui non si conoscono ancora le cause. L’episodio è accaduto poco dopo le 15. A quanto pare il giovane è stato colpito alla testa con una bottiglia e si è accasciato al suolo. A questo punto, qualcuno dei presenti ha chiamato i soccorsi. I sanitari del 118 di Monza sono intervenuti tempestivamente con l’elisoccorso, ma dopo oltre mezz’ora di inutili tentativi di rianimazione hanno dovuto arrendersi. Il giovane è deceduto poco dopo l’arrivo nell’ospedale di Como. Secondo le prime informazioni, l’aggressore non è stato ancora bloccato. I carabinieri di Monza e Biassono sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell’aggressione e per fermare il responsabile.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin