Settimo Torinese, bimbo si scotta con la gru giocattolo

Un bimbo si è scottato le mani con una gru giocattolo comprata in un supermarket di Settimo Torinese. La Procura di Torino ha aperto un’inchiesta, il padre aveva inviato segnalazione via e-mail. E’ una gru gigante filoguidata, di produzione cinese. La consolle di comando – dice la perizia – non ha la protezione di sicurezza prevista in Italia. Cosi’ per un corto circuito della batteria, si sono surriscaldate le pile e l’involucro esterno e’ diventato rovente nelle mani del bimbo che ci giocava.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin