Udine, i figli che rubano in casa dei genitori per comprare l’iPhone

Storia davvero singolare in Friuli Venezia Giulia. Ad Udine i Carabinieri hanno scoperto alcuni adolescenti che rivendevano tramite amici maggiorenni i gioielli di famiglia ai negozi ‘Compro Oro’ per poter comprare iPhone e vestiti alla moda. ”La nostra indagine e’ partita dalle segnalazioni di alcuni genitori – dice il capitano Fabio Pasquariello, comandante del nucleo investigativo di Udine – che si sono accorti di gioielli spariti da casa”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin