Gubbio, mons. Mario Ceccobelli vescovo-dj per una notte

”Mi hanno invitato i giovani che animano la discoteca e questo invito ha colto in pieno un mio desiderio. Da tempo volevo conoscere questo tipo di ambiente”. Mons. Mario Ceccobelli ha spiegato cosi’ l’iniziativa. ”Spero che passi nei giovani la sensazione che la Chiesa e il vescovo non sono lontani, ma presenze vicine”. Nella ”play-list”, Celentano, i Beatles, Morandi, fino alla chiusura con ”Cuando calienta el sol”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin