Crisi, in conferenza stampa si attendono nuove urgenti misure

Alle 19, a mercati chiusi e al termine di una giornata che ha visto borse ad altissima volatilità – dopo una pesante apertura i listini hanno recuperato con Milano e Madrid in netto rialzo-, si terrà a Palazzo Chigi una conferenza stampa del premier e del ministro dell’Economia. Alla conferenza stampa dovrebbe partecipare anche il sottosegretario Gianni Letta. Da ore si ricorrono sui mercati voci dell’annuncio di riforme immediate in Italia. In apertura del sito del Financial Times il titolo: l’Italia pronta ad annunciare riforme economiche. Berlusconi e Tremonti si sono messi d’accordo, scrive Ft, per fare a breve un pacchetto di misure per liberalizzare l’economia. Un funzionario che non vuole essere citato ha detto che le misure saranno annunciate in una conferenza stampa alla chiusura dei mercati. Il commissario europeo agli Affari economici e monetari, Olli Rehn, ha chiesto che l’Italia acceleri i tempi delle riforme economiche anche se non sono previsti dalla Ue piani di salvataggio per Roma e Madrid ed ha annunciato per “mettere fine all’incertezza sui mercati, l’accordo sul rafforzamento del fondo salva-stati raggiunto al vertice di Bruxelles del 21 luglio scorso sarà operativo entro settembre. Sarebbe stato fantastico se l’accordo del 21 luglio tra i capi di stato e di governo dell’eurozona fosse stato pienamente operativo giá dall’indomani, il 22 luglio”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin