Gli uomini di Maroni contestano il Premier

La Lega torna a dividersi e a mostrare tutta l’insofferenza verso l’alleanza con Silvio Berlusconi. Secondo quanto si apprende, gran parte del gruppo dei deputati ‘maroniani’ domani dovrebbe disertare l’Aula di Montecitorio in occasione del discorso del premier sulla crisi economica. Dovrebbero essere presenti, invece, i parlamentari piu’ vicini al capogruppo Marco Reguzzoni. Quest’ultimo ha fatto girare un sms con l’invito a non assentarsi se non ”per impegni inderogabili”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin