Oltre 1000 operatori delle forze dell’ordine picchiati nei primi sei mesi dell’anno

Ammontano a 1.050 le aggressioni fisiche subite da forze di polizia e pubblici ufficiali nei primi sei mesi del 2011. Il maggior numero di episodi si concentra al Sud: durante i controlli su strada sono stati ”picchiati” 430 (+6,7% sul 2010) sbirri (361 al Nord, 259 al Centro). A scatenare la rabbia degli aggressori (il 37,4% erano stranieri), nel 30,2% dei casi l’ebbrezza da alcol o droghe (+14%). I dati sono stati diffusi dall’Osservatorio il Centauro-Asaps.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin