Roma, il sindaco di Napoli De Magistris da Berlusconi per l’emergenza rifiuti

Incontro in programma oggi pomeriggio a Palazzo Chigi tra il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ed il sindaco di Napoli Luigi De Magistris sull’emergenza rifiuti. L’appuntamento è fissato per le ore 17:00, alla presenza del sottosegretario Gianni Letta. La giornata romana del primo cittadino partenopeo, continuerà con un vertice con il ministro per gli Affari Regionali, Raffaele Fitto, presso la sede del Ministero in via della Stamperia n.8. Il calendario degli appuntamenti di De Magistris si concluderà con un incontro con il Ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, fissato alle ore 20:30 nella sede di via dei Condotti Largo Goldoni. Tema dell’incontro fra De Magistris, il Premier e il Governo nazionale è la decisione cui l’esecutivo è chiamato a prendere sul decreto che scadrà il 30 agosto approvato dal Governo con la contrarietà della Lega ed ora arenatosi in Parlamento dopo le tensioni in aula nella maggioranza, che ne ha comportato il rinvio in commissione senza successiva ricalendarizzazione in assemblea prima della scadenza. La decisione da prendere riguarda in particolare il contenuto del provvedimento governativo, alla luce della sentenza del Consiglio di Stato delle settimane scorse che ha sospeso fino a novembre, quando si pronuncerà nel merito, la sentenza del Tar Campania che aveva reso necessario il decreto e che va a incidere sul nulla osta delle regioni diverse la Campania ove temporaneamente il decreto consente il trasferimento dei rifiuti da smaltire, senza la cui previsione la Lega non intende votare il provvedimento. Fra le possibilità più accreditate nella maggioranza al momento del rinvio in decreto attualmente in vigore in commissione, vi è quella di lasciar decadere il testo il 30 agosto e valutare, semmai, un nuovo provvedimento in attesa della pronuncia di merito del Consiglio di Stato. Anche l’esame del decreto in commissione alla Camera, dopo il rinvio operato dall’aula la scorsa settimana, riprenderà questo pomeriggio.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin