Padova, la Polizia Provinciale libera 40 animali selvatici

Sabato 30 luglio, alle 20.30, verranno liberati, una quarantina di esemplari di uccelli e animali selvatici recuperati feriti dagli agenti della Polizia Provinciale. La liberazione avverrà nei pressi dell’ex polveriera di Albignasego, in via Mameli, in località Carpanedo. L’evento è il frutto dell’attività svolta dalla Polizia Provinciale che ha soccorso e recuperato varie decine di animali selvatici segnalati in difficoltà dai cittadini e del lavoro svolto dai centri di recupero e riabilitazione di fauna selvatica convenzionati con la Provincia di Padova. Grazie alla collaborazione con il Comune di Albignasego si è realizzato questo programma di reintroduzione in natura di diverse specie di volatili: uccelli della famiglia dei passeri, dei tordi, delle anatre, ma anche esemplari di rapaci diurni e notturni. La liberazione sarà preceduta, per chi ne fosse interessato, dalla visita al centro di recupero di fauna selvatica “Il Gheppio” che si trova in via Matteotti 53 a Villafranca Padovana e nell’occasione si potrà assistere ad una breve dimostrazione di falconeria. Al fine di consentire le operazioni di liberazione e nel rispetto dell’ambiente dell’ex Polveriera, i partecipanti sono invitati a parcheggiare i mezzi nella zona artigianale. Per segnalare animali selvatici feriti o in difficoltà basta contattare il numero 049.8201940.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin