Torino, dovere di tutti contrastare le infiltrazioni criminali

“E’ essenziale che ogni attore istituzionale, politico, sociale ed economico della città consideri la lotta alle infiltrazioni criminali e l’applicazione della legalità una costante priorità che deve ispirare ogni condotta quotidiana”. Lo ha detto il Sindaco Fassino, che questa mattina ha incontrato il Presidente della Commissione Antimafia, Senatotre Pisanu,  presso la sede della Prefettura. “Un’area ad alta intensità economica come Torino e il Piemonte – ha continuato Fassino- è naturalmente esposta al rischio di infiltrazioni della criminalità organizzata e la recente inchiesta della Magistratura ci ha dimostrato quanto il rischio sia concreto. La società torinese e le Istituzioni hanno tuttavia le risorse per contrastare ogni tentativo di inquinamento illegale della vita amministrativa ed economica della città”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin