Cuneo, consegna del ricavato di Corri in rosa a due associazioni della Rete Antiviolenza

Oggi pomeriggio, lunedì 25 luglio, presso la Sala Giunta del Comune di Cuneo, i rappresentanti della Asd Gruppo Sportivo Roata Chiusani – erano presenti Beppe Viale e Cristina Clerico –  organizzatori di Corri in rosa, hanno consegnato il ricavato della manifestazione a due associazioni della Rete Antiviolenza di Cuneo, Telefono Donna e Mai più Sole. Ogni Associazione ha ricevuto la somma di 700 euro, frutto della raccolta delle iscrizioni alla parte non competitiva dell’iniziativa. Corri in Rosa è una gara di corsa femminile su strada suddivisa in 2 parti, la corsa competitiva (riservata ad atlete in possesso della tessera Fidal) e la camminata non competitiva. La prima edizione si è disputata mercoledì 29 giugno scorso e ha visto la partecipazione di oltre 500 donne, di cui 130 alla gara competitiva. La Rete Antiviolenza del Comune di Cuneo è stata costituita nel maggio 2008.  Coinvolge servizi, enti, associazioni pubbliche e del privato sociale già attivi e che, a vario titolo, intervengono nel territorio cittadino con azioni di contrasto alla violenza e all’abuso sulle donne. La Rete si pone come finalità quella di incrementare l’informazione, la collaborazione e il collegamento tra gli attori sociali pubblici e privati coinvolti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin