Ceramiche da Mare di Roberto Giannotti

Sabato 23 luglio 2011 è stata inaugurata alla presenza del Sindaco di Albissola Marina Nico Vicenzi la mostra “La filosofia del PaGURU parte seconda”, con l’esposizione delle ultime Ceramiche da Mare realizzate da Roberto Giannotti nelle fornaci albisolesi ed esposte a Pozzo Garitta 11 presso la sede del Comitato di Rigore Artistico di Albisola-Savona. L’inaugurazione è stata arricchita dalla prestigiosa presenza del gruppo di rievocazioni storiche “A Storia”: per l’occasione ha “popolato” Pozzo Garitta con i suoi personaggi vestiti da garibaldini in omaggio ai 150 anni dell’Unità d’Italia. La mostra, che rimarrà aperta tutti i giorni fino a venerdì 3 luglio 2011 dalle 21 alle 24,  segue quella realizzata nel 2010, quando l’artista presentò per la prima volta i suoi “paguri” in ceramica ingobbiata, il piccolo animaletto marino preso ad esempio ironico che sorride con semplicità alla vita differentemente dai grandi “Guru”, i super esperti di scibile umano, i grandi intellettuali dalle certezze inamovibili e dispensatori di consigli. Ci sono poi i riferimenti al territorio e al mare, vissuto sin dall’infanzia nelle splendide spiagge savonesi, magari meno conosciute di Copa Cabana, ma non per questo meno cariche di emozioni: parliamo di Natarella, Zinola, Fornaci, Madonnetta, Margonara, Albisola. Ognuna di quelle spiagge è stata il luogo di incontro con la natura, di un ritrovamento inaspettato, una conchiglia rara, un frammento antico di ceramica, di sogni e speranze, di un’amicizia o di un amore nato sotto le stelle, in un intreccio di elementi che poi oggi si ritrovano in una produzione ceramica istintiva e rapida come è nella più antica tradizione ligure. La filosofia del paGURU è molto semplice: vivere alla giornata, assaporare piccole e grandi gioie della vita cercando di assecondare le proprie emozioni e di essere sempre solidale dando al prossimo il meglio di sé senza troppe pretese, ricordando che il nostro tempo è troppo prezioso per sprecarlo nell’arroganza. Ma torniamo alla mostra. Vi sono esposti grandi piatti ed ovali in ceramica ingobbiata lavorata dall’artista, al pari di una serie di vasi tirati su al tornio dai maestri tornianti Matteo Poggi, Marco Tortarolo e Claudio Mandaglio. Anche le forme dei vasi sono state ideate da Roberto Giannotti. Non ci sono solo paguri ma anche granseole, cavallucci marini, pesci immaginifici e “vortici di aggiughe”..insomma Ceramiche da Mare. Spazio anche al design con una selezione dei lavori degli ultimi anni. Le opere sono state realizzate presso la Casa Fabbrica Museo G.Mazzotti 1903 ad Albissola Marina in particolare per quanto riguarda il design, presso le Ceramiche San Giorgio sempre ad Albissola Marina, presso il laboratorio di Marco Tortarolo ad Albisola Superiore, ed ancora a Marina nello studio Off Gallery di Silvia Calcagno e Carlos Ferrando. I testi critici sono di Ferdinando Molteni, Simona Poggi, Tullio Mazzotti, Anna Maroscia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin