Pomigliano d’Arco, mega rissa con 50 persone alla villa comunale

Dapprima si azzuffano davanti alla Villa Comunale, e poi provocano una mega-rissa in piazza, coinvolgendo oltre 50 ragazzi, il tutto per futili motivi. E’ accaduto a Pomigliano d’Arco (NA), dove cinque giovani dai 20 ai 29 anni, ed il padre di uno di loro, un 50 enne, sono stati denunciati a piede libero dai vigili urbani al comando del maggiore Luigi Maiello, per aver provocato risse in due diverse zone del paese. Il tutto e’ cominciato davanti al parco urbano della cittadina partenopea, dove una decina di giovani ha cominciato a litigare per futili motivi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin