Lutto nella musica, morta Amy Winehouse

Suicidio? La notizia è che Amy Winehouse è morta. Neanche a 28 anni compiuti. Per ora non si sanno in quali circostanze è avvenuto il decesso. Forse una sospetta overdose. Genio e sregolatezza. Una vita di eccessi, forse ha pagato con la vita i suoi vizi. Alcol e droga hanno costellato da sempre le sue apparizioni. Come il suo concerto in Serbia, quando era apparsa molto su di giri. E a seguire aveva cancellato il suo tour europeo. La cantante sarebbe stata trovata morta nel suo appartamento londinese di Camden, dove erano state spedite due ambulanze per prestare i primi soccorsi. Amy Winehouse sarebbe morta a causa di un cocktail di farmaci e droghe. La cantante soul doveva presenziare il 16 luglio al Summer Festival di Lucca, ma aveva poi annullato l’evento.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin