Lucca, impianti sportivi alle Madonne Bianche il Comune cerca un gestore

Scadranno lunedì 25 luglio alle ore 12 i termini per la procedura selettiva per gestione dell’impianto alle Madonne Bianche a S. Alessio: la giunta comunale, infatti, ha varato l’avviso per l’affidamento in concessione in uso del complesso polivalente. “La struttura – sottolinea Lido Moschini, assessore comunale con delega allo sport – è in disuso da alcuni anni, si tratta di un’area importante e centrale per la vita sociale e sportiva del territorio di S. Alessio, per questo l’amministrazione comunale ritiene necessario il suo recupero e la sua valorizzazione, in moda da poterla restituire all’uso dei cittadini”. I primi passi per il recupero dell’area li ha mossi proprio l’amministrazione riqualificando prima il portale d’accesso alla struttura e poi realizzando un nuovo parco giochi, ad opera dell’assessorato ai parchi e Opera delle Mura, inaugurato un mese fa dal sindaco Mauro Favilla e dall’assessore  Monreno Bruni. “Per riuscire a valorizzare l’area – sottolinea Moschini – prevediamo anche la possibilità di un’attività di somministrazione al pubblico di alimenti e bevande,  ai sensi della vigente normativa regionale, istituendo una nuova autorizzazione per l’esercizio dell’attività all’interno della struttura. Adesso passiamo a verificare l’eventuale presenza di soggetti interessati ad avere in concessione l’impianto, completando quindi sia la ristrutturazione dell’immobile che l’ordinaria e la straordinaria manutenzione, attraverso una procedura selettiva di evidenza pubblica”. L’avviso per partecipare alla gara è pubblicato sul sito internet del Comune di Lucca e all’Albo pretorio www.comune.lucca.it.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin