San Ferdinando, pesante intimidazione al sindacalista Uil Giuseppe Rizzo

Sparati contro l’auto del segretario regionale della Uil Trasporti Calabria Giuseppe Rizzo ben 7 colpi di pistola calibro 7.65. Il fatto è avvenuto la notte scorsa. L’Opel Astra station wagon del sindacalista era parcheggiata sotto casa sua, a San Ferdinando, nella piana di Gioia Tauro. Rizzo si occupa della vertenza del porto di Gioia Tauro, dove sono in corso le trattative per la cassa integrazione di 467 dipendenti, e di altre che riguardano lavoratori di aziende che operano nel settore ambientale e del ciclo di smaltimento dei rifiuti. Indagini del Commissariato della Polizia di Gioia Tauro (RC).

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin