Serra San Bruno, angoscia per la scomparsa di Sara Albano

E’ scomparsa dalle 8 di mattino di mercoledì 13 luglio scorso Sara Albano di Serra San Bruno (VV). La giovane era uscita di casa dicendo ai genitori che andava a fare una passeggiata con amici per poi recarsi al lavoro dove però non è mai giunta. Sarebbe stata notata mentre era intenta a prender un autobus per raggiungere la stazione di Vibo Pizzo. Al momento dell’allontanamento indossava un top nero, un paio di pantaloni neri e scarpe ballerine viola. La denuncia della scomparsa è stata presentata preso la stazione dei carabinieri di Serra San Bruno alle ore 20:00 di una settimana addietro e subito sono scattate le ricerche dei militari al comando del Maresciallo Giuseppe Grillo. Della scomparsa della ragazza se ne sta occupando anche la trasmissione “Chi l’ha visto?”. Sara Albano, 18 anni, vive con la famiglia a Serra San Bruno (Vibo Valentia). Quest’anno è stata bocciata e la situazione ha causato alcuni screzi con i genitori. I familiari hanno saputo che non si è mai incontrata con i suoi amici e che ha acquistato un biglietto per il pullman diretto a Vibo Valentia. Dovrebbe aver portato con sé il suo cellulare Samsung touchscreen rosso scuro che risulta sempre spento e un paio di occhiali da sole neri. I familiari sono molto preoccupati poiché la ragazza non si era mai allontanata da casa senza avvertire.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin