Pedà, Confcommercio Reggio Calabria a fianco degli alluvionati di Gioia Tauro

“Abbiamo ricevuto l’invito dei Comitati “Valleamena” e “Fiume-Tre Palmenti” a partecipare alla giornata di protesta di giorno 22 luglio p.v., dove i cittadini e gli imprenditori di quell’area, così importante della Piana e del Comprensorio Gioiese, vogliono sottolineare come a nove mesi dall’esondazione del fiume Budello ancora centinaia di famiglie e decine e decine di imprese attendono soluzione ai danni patiti ma, principalmente, guardano con timore un futuro che la mancata messa in sicurezza del fiume, potrebbe loro riservare. Un invito corredato da centinaia di firme che non può lasciarci indifferenti dinanzi ad un’ennesima dimostrazione dell’assoluto disinteresse istituzionale verso un territorio che in una provincia generalmente ultima, può definirsi ultimo tra gli ultimi. Giorno 22 luglio Confcommercio Reggio Calabria sarà accanto ai cittadini ed agli imprenditori dei Comitati “Valleamena” e “Fiume – Tre Palmenti”, rappresentata degnamente  dal Presidente Provinciale, nonché vice Presidente Nazionale del gruppo Giovani Imprenditori di Confcommercio, Giuseppe Pedà”. Così si apprende in una nota battuta pochi minuti addietro dall’Ufficio Stampa della Confcommercio reggina. Lo stesso, ribadisce attraverso il giornale, la sua presenza “non solo come mera e solidale partecipazione, bensì per raccogliere e farsi portavoce delle esigenze di quel territorio ponendo la nostra Organizzazione in prima linea per quanto si potrà fare per risolvere i loro problemi”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin