Melicucco, denunciati i ladri d’acqua pubblica

Nell’ambito dei servizi interforze sull’emergenza idrica in ambito cittadino, in esecuzione all’ ordinanza del Questore di Reggio Calabria,  intesi a contrastare il fenomeno dei furti di acqua dalla condotta comunale, la Polizia provinciale di Reggio Calabria diretta Domenico Crupi,  in una capillare azione di controllo sul territorio di Reggio Calabria in località Spirito Santo e San Sperato,  con il contributo dei tecnici del Comune di Reggio Calabria, ha denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale quattro persone,  resisi responsabili di furto aggravato di acqua potabile dalla condotta comunale. Stessa sorte è toccata ad  altre tre persone nei Comuni di San Lorenzo, Melicucco ed Ardore a seguito dei controlli richiesti dai rispettivi Sindaci. Le attività ispettive saranno intensificate durante tutto il periodo estivo.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin