Yara, si cerca in Puglia il killer di Brembate

Le indagini sulla morte di Yara Gambirasio portano in Salento. In particolare su di 8 persone i cui cellulari, nei giorni del sequestro e dell’omicidio della tredicenne, hanno agganciato le celle telefoniche che “coprono” l’area del delitto. Per il momento non si conoscono i loro nomi, ma gli inquirenti hanno prelevato loro il Dna. Si tratta di residenti a Gallipoli, Galatina, Otranto, Borgagne e San Pietro in Lama.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin