Messina, morto il signor Misuraca l’uomo delle larve nel naso

105
E’ morto nel Policlinico di Messina l’uomo di 55 anni ricoverato in Rianimazione per emorragia cerebrale dovuta ad un aneurisma. I familiari alcuni giorni fa hanno denunciato che sul suo naso c’erano delle larve di insetti e che erano presenti dei moscerini nel reparto da giorni. ”Siamo sconvolti – spiega Valentina Misuraca, figlia dell’uomo – mio padre si e’ aggravato improvvisamente e i medici hanno detto che ha avuto dei problemi cardiaci. Non sappiamo ancora se verra’ fatta un’autopsia sul corpo”.