Tropea, Rotary Club Enzo Loiacono subentra a Francesco Campisi

Il Rotary chiede alle Istituzioni la promozione di un tavolo comune per affrontare e tentare di dare una risposta alle  complesse tematiche che continuano a condizionare il reale sviluppo di un territorio che si distingue per la sua naturale vocazione turistica e per  il suo potenziare progetto di area di forte interesse economico ed occupazionale. Enzo Loiacono, nuovo Presidente del  Rotary Club di Tropea, subentrato nell’incarico a Francesco Campisi (in foto), nel corso del tradizionale cambio delle consegne avvenuto al Rocca Nettuno Hotel, ha tracciato il suo percorso di attività  confermando  la necessità di garantire continuità al suo predecessore invitando il club ad aprirsi di più verso  l’esterno  ed a valorizzare tutte le credenziali che sono tipiche di un territorio che ha bisogno di diventare protagonista per dare risposte certe alla domanda di occupazione, servizio e vivibilità. Il Presidente Enzo Loiacono ha giudicato di forte rilevanza sociale e culturale il cammino del presidente uscente Francesco Campisi. “Ha messo a disposizione della società tropeana e dell’hinterland la sua preziosa e competente esperienza coinvolgendo il club in un lavoro di gruppo che ci ha permesso di ridurre le distanze da istituzioni, enti, associazioni e cittadini di ogni condizione. Oggi il Rotary Club di Tropea è pronto ad assumersi  le sue responsabilità sul più immediato futuro e questo vuol dire che il contributo che andremo a dare dovrà diventare ancora più concreto e capace di dare risultati e risposte alle giuste attese della popolazione”. Il Presidente Enzo Loiacono che presta servizio nell’unità operativa di Otorinolaringoiatria dell’Azienda Ospedaliera dei Riuniti di Reggio  Calabria, distinguendosi per  la sua brillante professionalità, è   già nelle grazie del Governatore del Distretto 2100 del Rotary International Piero Niccoli, per aver preannunciato un’attività di forte sostegno al motto dello stesso Governatore “Costruiamo il rotariano per migliorare la società”.  Ha messo in piedi una squadra motivata che farà valere il suo impegno soprattutto in sede distrettuale e che risulta composta da : Past President Francesco Campisi, Vice Presidente Giuseppe Purita, Segretario Eugenio  Micali, Segretario esecutivo Giuseppe Romeo, tesoriere Rosario Pititto, prefetto Domenica Pontoriero, consiglieri Filippo Laria e Pasquale Vallone, Presidente Incoming Giuseppe Lonetti . “Bisogna capire meglio – spiega, poi, Enzo Loiacono – come è fatto il Rotary e per riuscire in questo intento occorre sensibilizzare ulteriormente i soci e avvicinarli di più all’area distrettuale che resta la sede ideale per la competitività non solo sui programmi interni”. Con  Campisi e Loiacono sono intervenuti anche il Formatore distrettuale Giuseppe Sarlo, il vice presidente della Provincia Giuseppe Barbuto, i sindaci Adolfo Repice, Alessandro Porcelli e Pino Giuliano.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin